Abbiamo letto, con interesse, la circolare diffusa dal Dasbi che evidenzia una ferma contestazione dell’agire della CSR.
Siamo convinti che il Sindacato, qualunque esso sia, debba coniugare affermazioni e coerenza.
E il DASBI non è in linea

con quanto sopra se si considera che, per quanto ci risulta, quella definita “improvvida scelta di introdurre un floor (0,8% sulla scadenza trentennale) particolarmente elevato rispetto ai tassi di mercato…” FU VOTATA ANCHE DAL CONSIGLIERE DEL DASBI.
Un tardivo pentimento?

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi