Già il 10 giugno scorso spedimmo una circostanziata replica ad un articolo diffamatorio apparso su “Il Fatto Quotidiano”, senza però ricevere il “democratico onore” di una pubblicazione. Ciò non ci esime dal dovere di difendere i lavoratori della Banca in ogni modo ed in ogni caso, anche per evitare strumentalizzazioni ad opera di repliche “preconfezionate” e decisamente soft.

Ecco la lettera inviata alla redazione del quotidiano.

Loader Loading...
EAD Logo Taking too long?
Reload Reload document
| Open Open in new tab

Download [363.17 KB]

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi