Ieri  è partita a pieno regime la trattativa per il rinnovo del contratto di lavoro: le prime proposte che siamo riusciti a far accogliere alla Banca sono rivolte ad una sistemazione definitiva del ruolo “precario” dei contrattisti e di altre urgenze. Già nel prossimo incontro sarà possibile esaminare la sottoscrizione di accordi stralcio per i contrattisti e per coloro che, uscendo anticipatamente dal servizio, rischierebbero di non poter fruire della storica conquista della Lump Sum.

Oltre a ciò sono state ben chiarite le premesse per il recupero dei danni rivenienti dal blocco contrattuale e per una EQUA riforma della Carriera  Operativa  che non assomigli IN NULLA (con buona pace di CIDA, DASBI e CISL) a quella dell’Area Manageriale.

 

Leave a Comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi