Sino ad oggi la fase emergenziale è stata gestita, come è normale accada in casi della specie, al di fuori delle regole e i risultati sono stati apprezzabili, come non abbiamo mai mancato di riconoscere. Ciononostante non è pensabile prolungare indefinitamente una condotta “di emergenza” ed i colleghi meritano prospettive

che siano il frutto di una accurata concertazione con i Sindacati. Infine, pur se fondamentale, la sicurezza dei colleghi non è certo l’unico aspetto che va tutelato nella vita lavorativa. E’ fondamentale riaprire la fase negoziale per riportare regole e prospettive tanto alla routine lavorativa, quanto ai percorsi profesionali dei colleghi.

Loader Loading…
EAD Logo Taking too long?
Reload Reload document
| Open Open in new tab

Download [224.90 KB]

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi