E’ bene precisare che in questi giorni i lavoratori della Banca non si sono mai fermati. Il lavoro è stato trasformato, ma non interrotto. Al termine dell’emergenza, con l’avvio della cosiddetta “fase2”, la Banca non avrà bisogno di “ripartire”, ma ci troveremo comunque alle prese con una fase rischiosa,

che dovrà vedere un atteggiamento di responsabilità e attenzione da parte del Sindacato e della Banca.

Loader Loading…
EAD Logo Taking too long?
Reload Reload document
| Open Open in new tab

Download [229.84 KB]

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi