A nulla sono valsi i richiami verso una maggiore attenzione della CSR nei confronti dei soci.

I mutui a tasso vartiabile sono una bomba ormai sul punto di scoppiare, e ancora non è stato previsto un meccanismo per salvaguardare l’aumento infliazionario delle rate.

Se la CSR non metterà immediatamente a disposizione dei soci degli strumenti finanziari che consentano il passaggio interno a mutui a tasso fisso, ovvero altri meccanismi che limitino la crescita degli oneri per i colleghi, la FALBI inizierà la raccolta delle firme tra i soci, per costringere la CSR a confrontarsi, volente o nolente, con questa emergenza.

 

 

 

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi