La Banca sta procedendo grazie al grande impegno di tutti i colleghi, che in condizioni spesso inedite stanno portando avanti i compiti dell’Istituto. Ma ci sono colleghi che portano sulle loro spalle il peso della presenza in uffico in giorni dalla difficoltà “epocale”. A questi

è indispensabile fornire pronte risposte e riconoscimenti che sanino l’enorme quantità di stress, rischio e fatica cui si sottopongono quotidianamente e con abnegazione.

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi