Come tristemente prevedibile, una smodata quantità di comunicazioni dileggiatorie e talvolta grossolane, rischia di intorbidire i fatti su una trattativa fondamentale. A beneficio di tutti,

anche di coloro che male informati deridono senza conoscere, iniziamo a fare un minimo di chiarezza.

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi