Le determinazioni e le dichiarazioni del Presidente della BCE hanno creato una sorta di tempesta perfetta sui mercati:

lo spread italiano si è impennato e la Borsa di Milano ha subito il peggior tracollo degli ultimi 20 anni. Al punto di indurre il Presidente Mattarella e rilasciare dichiarazioni molto esplicite e determinate.

E’ apparso evidente come ci sia stata una reazione emotiva credibilmente condizionata dal contesto generale che fa prevalere un sentimento di profonda incertezza sul necessario controllo.

In una tale situazione è apparsa molto opportuna, anzi necessaria, l’intervista di stamani del Governatore Visco a Bloomberg TV.

Un intervento che ha immediatamente avuto positive conseguenze: lo spread italiano si è abbassato di 40 punti e la Borsa di Milano registra progressi superiori a quelli delle altre Borse europee.

Nell’occasione, il Governatore Visco ha interpretato al meglio il suo ruolo e ha ottemperato al meglio il dovere di agire nell’interesse del Paese. La Banca d’Italia vede così accresciuta la propria autorevolezza da sempre schierata a salvaguardia del “bene comune”.

Viviamo tutti un momento tragico, ma la gravità della situazione non consente di abbandonarsi ad isteria e approssimazioni. Inqualificabile sarebbe poi strumentalizzare ogni avvenimento per assecondare il proprio egocentrismo.

Solo mantenendo un fermo controllo e compostezza, a partire dall’interno della Banca, sarà possibile alla fine del tunnel riprendere energie e benessere per tutti i Cittadini. La Banca anche in quest’occasione deve giocare al meglio il proprio ruolo.

Roma, 13 marzo 2020.

                                                                              La Segreteria Generale
                                                                                         FALBI              


Di seguito il link per l’intervista

https://www.bloomberg.com/news/videos/2020-03-13/ecb-didn-t-communicate-properly-visco-says-italian-video

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi