La nostra determinazione ha portato la Banca a confrontarsi con noi in sede negoziale, abbandonando le farsesche modalità tenute in passato nelle riunioni dell’Osservatorio. Abbiamo ben chiari i punti che

andranno cambiati per restituire pienamente ai coplleghi quelle grandi conquiste raggiunte con la riforma dell’Orario di lavoro, che rischierebbero altrimenti di essere snaturate dalle miopi interpretazioni di parte della Banca.

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi