Senza più le misure attivate dalla FALBI con gli accordi del 2016, tutte le percentuali di avanzamenti hanno subìto un brusco calo.

I dati evidenziano, a maggior ragione, la necessità di fare procedere, accelerandolo, il negoziato per la riforma degli inquadramenti.

E’ ora che le colleghe ed i colleghi scelgano di essere partecipi e protagonisti della propria tutela presente e futura, sostenendo chi, i dati lo confermano, difende concretamente i loro legititmi interessi.

Loader Loading…
EAD Logo Taking too long?
Reload Reload document
| Open Open in new tab

Download [150.45 KB]

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi